In attesa del regno il cristianesimo alla svolta dei tempi

Biblioteca centrale della Regione siciliana "A. Bombace" - Palermo

- Presentazione libro

Il cristianesimo alla svolta dei tempiLuogo: Sala Consultazione della Biblioteca centrale della Regione siciliana

Data: Mercoledì 7 dicembre

Orario: ore 17.00 

Categoria: Presentazione libro

Saluti:

Margherita Perez, direttrice della Biblioteca

Fernanda Di Monte, Eventi Librerie Paoline di Palermo

Introduce:

Maria Concetta Sala Lettrice e saggista

Intervengono:

Pietro Lauro Traduttore e autore

Giancarlo Gaeta Storico del Cristianesimo antico e autore del libro


L’autore raccoglie in questo volume brevi studi e riflessioni intorno a ciò che ne è del cristianesimo alla svolta del millennio, nel convincimento che esso esca in frantumi dal lungo e duro confronto con la modernità, impossibilitato a proporsi ancora nelle forme istituzionalizzate che ne hanno lungamente garantito ruolo storico e potere.
Di fatto già da tempo si vive «dopo Cristo», in senso opposto a quello che aveva segnato la «svolta dei tempi» annunciata da Paolo. La vita sociale che si è affermata ovunque prescinde oramai dal modo di essere cristiano, e al cristianesimo tocca perciò misurarsi con una nuova imprevista svolta, che gli impone di sperimentare altre vie e plurali per attestare credibilmente la fede evangelica.
Di questa contraddittoria situazione, misurata sul tempo che dal dopo Concilio giunge ai giorni nostri, Gaeta coglie alcuni tratti salienti, puntando l’attenzione ora su figure che nel Novecento hanno avvertito per tempo la crisi, ora sulla politica ecclesiastica degli ultimi Pontefici, ora sul venir meno dell’istanza religiosa nella società e, in conclusione, su qualche attestazione di una spiritualità cristiana laicamente vissuta.