Lo spazio dei libri. Costruzione del sé, rappresentazione immaginaria, forma architettonica, incontro con l'altro

Biblioteca centrale della Regione siciliana "A. Bombace" - Palermo

14/12/2021 - Presentazione libro


Lo spazio dei libri



Luogo: Sala Consultazione della Biblioteca centrale della Regione siciliana

Data: Martedì 14 dicembre 

Orario: ore 16.30

Categoria: Presentazione libro

Interventi:

Dott. Carlo Pastena, direttore della Biblioteca

Arch. Giuseppe Scuderi, storico dell’architettura

Prof. Antonino Giuffrida, editore


Cos’è lo spazio dei libri? Il volume, frutto di una ricerca interdisciplinare, mira a rispondere a questa domanda attraverso diverse chiavi interpretative.
I libri costruiscono architetture di pensieri, sviluppano percorsi immaginari e formano le identità dei lettori.
La biblioteca può essere uno spazio fisico che si relaziona alla città - un edificio volto a custodire il patrimonio librario e a favorire il confronto delle idee – o uno spazio immaginario, sfondo di narrazioni letterarie e cinematografiche, o ancora uno spazio simbolico costruito attraverso l’atto della lettura e il dialogo con gli autori; in ogni caso, lo spazio dei libri è sempre un luogo di incontro con i libri e tra i libri, uno spazio capace di generare nuove relazioni e nuovi saperi.

Testi di: Carmelo Calì, Ambra Carta, Domenico Ciccarello, Elisabetta Di Stefano, Luigi Failla, Simona Inserra, Rosa Rita Marchese, Antonino Margagliotta, Michele Sbacchi, Gennaro Schembri, Salvatore Tedesco, Andrea Torre, Valeria Viola. A cura di Elisabetta di Stefano.