L’Ora Edizione straordinaria. Il romanzo di un giornale raccontato dai suoi cronisti

Biblioteca centrale della Regione siciliana "A. Bombace" - Palermo

28/11/2019 - Presentazione libro





Luogo: Sala Lettura

Data: 28 Novembre 2019

Orario: 18.00

Categoria: Presentazione libro

Interventi:

Nello Musumeci, Presidente della Regione Siciliana

Sergio Alessandro, Dirigente Generale dell'Assessorato regionale dei Beni culturali e dell'Identità  siciliana

Carlo Pastena, Direttore della Biblioteca centrale della Regione siciliana

Marcello Sorgi e Franco Nicastro, giornalisti de L'Ora

Modera Claudia Mirto, giornalista de L'Ora


Lora edizione straordinaria

Il volume, edito dalla Biblioteca centrale della Regione siciliana e curato dal Comitato giornalisti de L’Ora, racconta la storia di un quotidiano che ha lasciato tante tracce di un giornalismo moderno e coraggioso con le sue inchieste e le campagne sui temi della mafia, della corruzione e dell’impegno civile. Il giornale pagò un prezzo molto alto con tre giornalisti uccisi e una valanga di denunce e di querele. L’Ora fu anche una scuola di giornalisti e un laboratorio di idee e di cultura, soprattutto nella stagione della direzione di Vittorio Nisticò di cui ricorre il centenario della nascita.
La galleria dei personaggi grandi e piccoli di quegli anni - giornalisti, tipografi, fattorini, collaboratori, intellettuali, politici, artisti, attori, scrittori, teatranti, pittori, disegnatori, fotografi - rivive in questo racconto corale su un’esperienza chiusa 27 anni fa ma rimasta nella memoria collettiva.
Nel 1999 la Soprintendenza archivistica statale ha dichiarato l’archivio del giornale di “grande interesse culturale” portando la Regione Siciliana ad acquistarlo per preservarlo e a depositarlo presso la propria Biblioteca centrale. E proprio la Biblioteca promuove da tempo la valorizzazione del materiale dell’archivio del giornale attraverso la sua consultazione, organizzando anche mostre, eventi e ora la pubblicazione di questo volume.