Norme per le donazioni

Percorso sito: LA BIBLIOTECA – DONAZIONI - INFORMAZIONI

 

La donazione viene accettata se risponde ai seguenti requisiti:

 è compatibile con la natura delle raccolte della Biblioteca, in particolare quando arricchiscano e integrino le collezioni già presenti o servano a colmare lacune nei fondi esistenti

 la raccolta riveste un’indiscussa importanza storica e culturale

 i volumi sono in buono stato di conservazione (per i volumi di particolare pregio, ma in cattivo stato di conservazione,  si adottano criteri di valutazione diversificati)

 la raccolta è attinente la Sicilia, soprattutto se i testi sono di difficile reperibilità o fuori commercio

 la sua consistenza numerica è compatibile con lo spazio disponibile

 in essa sono presenti testi già posseduti ma di particolare interesse, in quanto l’acquisizione delle copie suppletive favorisce concrete esigenze di servizio o di conservazione

 

Per i fondi compatibili solo in parte con i criteri di ammissione, la Biblioteca si riserva di effettuare una selezione; in tal caso il donatore potrà ritirare l’offerta oppure permettere alla Biblioteca di utilizzare i testi non acquisibili al patrimonio inventariale per attivare procedure di scambio con enti e istituzioni culturali

 

 Modalità

 

Il donatore dovrà presentare la sua offerta con lettera di intenti indirizzata al Direttore della Biblioteca specificando la tipologia del materiale bibliografiche che intende donare, e fornendo una stima approssimativa della sua consistenza e del suo valore; contestualmente dovrà permettere che la Biblioteca visioni la raccolta oggetto del dono per valutare l’opportunità di accettarlo.

Per i doni singoli o di piccole dimensioni la Biblioteca, dopo avere visionato i testi oggetto della donazione, si riserva di comunicare le proprie decisioni in merito; se il dono viene accettato la Biblioteca comunicherà con lettera di ringraziamento il numero di inventario con il quale la pubblicazione viene registrata nel registro cronologico d’entrata.

Per i fondi di notevole importanza e dimensione è tradizione della Biblioteca depositare i volumi nei propri magazzini librari creando una segnatura di collocazione che riporta il nome del donatore, ciò al fine di rendere sempre identificabile la donazione nella sua interezza.

Nel caso in cui il dono non venga accettato verrà data comunicazione scritta con le motivazioni della decisione presa.

Scarica modulo donazioni